Incerto mondo

Enrico Campofreda

Il fondamentalismo occidentale

Il fondamentalismo occidentale

Emmanuel Chidi Namdi il fondamentalismo e la morte li ha trovati sulle dolci colline marchigiane. Terra bella, gente laboriosa, l’artigianato diventato industria, provincia sì, ma solidale. Almeno un tempo. Che i tempi cambiando prendano altre facce e altre strade l’ha scritto col sangue un fermano doc, così almeno si ritiene Amedeo Mancini, allevatore di tori, picchiatore di curve calcistiche di… Leggi tutto

Enrico Campofreda

Giornalista. Dal 1985 al 2000 ha scritto di sport su: Paese Sera, Il Messaggero, Corriere della Sera, Il Giornale, La Gazzetta dello Sport, Il Corriere dello Sport. Dal 2006 al 2011 di politica sociale ed estera su Il Manifesto e Terra. Attualmente scrive di politica estera per alcuni quotidiani online. Ha pubblicato: – L’urlo e il sorriso, 2007, Di Salvo, Napoli – Hépou moi, 2010, ABao AQu, Rovigo – Diario di una primavera incompiuta, 2012, ABao AQu, Rovigo – Afghanistan fuori dall’Afghanistan, 2013, Poiesis, Alberobello – Leggeri e pungenti, 2017, Lorusso Editore, Roma.

Utenti online