Incerto mondo

Enrico Campofreda

Rifugiati, da vittime a guerrieri della sopravvivenza

Rifugiati, da vittime a guerrieri della sopravvivenza

L’angosciosa migrazione per fuggire dalla morte per guerra prende il volto di una promettente e ammirata star del cinema turco. Gönül Nagiyeva, in un’intervista all’Agenzia di stampa Doğan di Istanbul, ha evidenziato alcuni aspetti meditati durante la lavorazione del film di Serpil Altın “I’m learning to swim” che tratta il dramma dei rifugiati siriani. Afferma l’attrice: “Se una persona diventa… Leggi tutto

Enrico Campofreda

Giornalista. Dal 1985 al 2000 ha scritto di sport su: Paese Sera, Il Messaggero, Corriere della Sera, Il Giornale, La Gazzetta dello Sport, Il Corriere dello Sport. Dal 2006 al 2011 di politica sociale ed estera su Il Manifesto e Terra. Attualmente scrive di politica estera per alcuni quotidiani online. Ha pubblicato: – L’urlo e il sorriso, 2007, Di Salvo, Napoli – Hépou moi, 2010, ABao AQu, Rovigo – Diario di una primavera incompiuta, 2012, ABao AQu, Rovigo – Afghanistan fuori dall’Afghanistan, 2013, Poiesis, Alberobello – Leggeri e pungenti, 2017, Lorusso Editore, Roma.

Utenti online