Incerto mondo

Enrico Campofreda

Farhadi, un Oscar contro la discriminazione

Farhadi, un Oscar contro la discriminazione

Nella notte delle incertezze, delle gaffes volute o registrate per pressappochismo, che nello spettacolare Paradiso parallelo al mondo della celluloide non dovrebbero esistere, l’unica certezza è rappresentata dall’assenza di uno dei vincitori: il regista iraniano Asghar Farhadi, premiato con il suo The Salesman per il miglior film straniero. Il gesto di protesta era annunciato, aveva un chiaro sapore politico perché… Leggi tutto

Enrico Campofreda

Giornalista. Dal 1985 al 2000 ha scritto di sport su: Paese Sera, Il Messaggero, Corriere della Sera, Il Giornale, La Gazzetta dello Sport, Il Corriere dello Sport. Dal 2006 al 2011 di politica sociale ed estera su Il Manifesto e Terra. Attualmente scrive di politica estera per alcuni quotidiani online. Ha pubblicato: – L’urlo e il sorriso, 2007, Di Salvo, Napoli – Hépou moi, 2010, ABao AQu, Rovigo – Diario di una primavera incompiuta, 2012, ABao AQu, Rovigo – Afghanistan fuori dall’Afghanistan, 2013, Poiesis, Alberobello – Leggeri e pungenti, 2017, Lorusso Editore, Roma.

Utenti online