Incerto mondo

Enrico Campofreda

Palmira, nessuno tutela la Storia

Palmira, nessuno tutela la Storia

Non si difendono le vite umane, figurarsi le pietre. Nonostante siano sassi che hanno fatto la Storia, come i siti dove sorgono: Tadmor, già passaggio commerciale in epoca assira, diventata Palmira in età greca e romana. Così le vestigia imperiali della facciata del teatro sono finite in polvere assieme al Tetrapilo, quattro gruppi di quattro colonne ciascuno del periodo di… Leggi tutto

Salvare i tesori d’arte da fondamentalismo e incuria

Salvare i tesori d’arte da fondamentalismo e incuria

Si ritrovano assieme in un luogo simbolo dell’Impero. Magico e memore esso stesso d’una violenza bruta, addomesticata a gioco crudele di sfide all’ultimo sangue: l’Anfiteatro Flavio. Loro, alcuni tesori di Palmira, che compaiono in una mostra allestita a Roma sino all’11 dicembre, sono feriti e defunti ma lì ricevono il conforto della tecnologia e l’abbraccio di chi sempre li ama…. Leggi tutto

Palmira, le demolizioni finali

Palmira, le demolizioni finali

Dell’arco restano i cerchietti in rosso su una foto, quella postata dall’archeologo Khaled Al Homsi, che pur definendosi pioniere di Palmira non resta in loco per non finire come il decano Khaled Assad, decapitato il 19 agosto scorso. Prima della crudele esecuzione del padre-custode delle vestigia romane i miliziani dell’Isis avevano decapitato statue, per sfregiarle, e pure per accaparrarsi reperti… Leggi tutto

Palmira, l’aurora contro ogni buio

Non ce la fa Palmira a preservarsi dai conquistatori jihadisti, dopo che per giorni il fronte era arrivato fra le sue vestigia, coi seguaci di Al Baghdadi e l’esercito di Asad a combattersi ai bordi dell’area archeologica. Tramite la cittadina-museo i fondamentalisti dello Stato Islamico s’impossessano anche dell’importate via di comunicazione meridionale verso Damasco. La capitale dista circa 200 chilometri…. Leggi tutto

Enrico Campofreda

Giornalista. Dal 1985 al 2000 ha scritto di sport su: Paese Sera, Il Messaggero, Corriere della Sera, Il Giornale, La Gazzetta dello Sport, Il Corriere dello Sport. Dal 2006 al 2011 di politica sociale ed estera su Il Manifesto e Terra. Attualmente scrive di politica estera per alcuni quotidiani online. Ha pubblicato: – L’urlo e il sorriso, 2007, Di Salvo, Napoli – Hépou moi, 2010, ABao AQu, Rovigo – Diario di una primavera incompiuta, 2012, ABao AQu, Rovigo – Afghanistan fuori dall’Afghanistan, 2013, Poiesis, Alberobello – Leggeri e pungenti, 2017, Lorusso Editore, Roma.

Utenti online