Incerto mondo

Enrico Campofreda

Zohra orchestra contro i taliban

Zohra orchestra contro i taliban

Un’arma non avevano ancora conosciuto quegli studenti coranici che imbracciano jihad e kalashnikov. L’arma del pentagramma, opposta al fanatismo che li contraddistingue. In realtà i talebani afghani subodoravano il seme rivoluzionario della musica che, come ogni espressione artistica, venne vietata nel loro quinquennio di governo (1996-2000). Proibivano finanche lo studio, principalmente alle donne. Il clima non è cambiato con la… Leggi tutto

Enrico Campofreda

Giornalista. Dal 1985 al 2000 ha scritto di sport su: Paese Sera, Il Messaggero, Corriere della Sera, Il Giornale, La Gazzetta dello Sport, Il Corriere dello Sport. Dal 2006 al 2011 di politica sociale ed estera su Il Manifesto e Terra. Attualmente scrive di politica estera per alcuni quotidiani online. Ha pubblicato: – L’urlo e il sorriso, 2007, Di Salvo, Napoli – Hépou moi, 2010, ABao AQu, Rovigo – Diario di una primavera incompiuta, 2012, ABao AQu, Rovigo – Afghanistan fuori dall’Afghanistan, 2013, Poiesis, Alberobello – Leggeri e pungenti, 2017, Lorusso Editore, Roma.

Utenti online