Incerto mondo

Enrico Campofreda

Mafraq: la scuola e l’igiene

Mafraq: la scuola e l’igiene

Fra i molti campi sparsi in Medio Oriente, dove sono ammassati i profughi siriani che non hanno intrapreso la traversata della vita o della morte sui gommoni dei trafficanti della disperazione, ce n’è uno in Giordania gestito dalla onlus italiana Vento di Terra. “Chi getta semi al vento farà fiorire il cielo” recita un distico che riassume efficacemente il viatico… Leggi tutto

Enrico Campofreda

Giornalista. Dal 1985 al 2000 ha scritto di sport su: Paese Sera, Il Messaggero, Corriere della Sera, Il Giornale, La Gazzetta dello Sport, Il Corriere dello Sport. Dal 2006 al 2011 di politica sociale ed estera su Il Manifesto e Terra. Attualmente scrive di politica estera per alcuni quotidiani online. Ha pubblicato: – L’urlo e il sorriso, 2007, Di Salvo, Napoli – Hépou moi, 2010, ABao AQu, Rovigo – Diario di una primavera incompiuta, 2012, ABao AQu, Rovigo – Afghanistan fuori dall’Afghanistan, 2013, Poiesis, Alberobello – Leggeri e pungenti, 2017, Lorusso Editore, Roma.

Utenti online