Incerto mondo

Enrico Campofreda

Dubai, festival di letteratura e detenzione

Dubai, festival di letteratura e detenzione

Dieci milioni di abitanti, di cui otto stranieri – gli Emirati Arabi Uniti terra di sceicchi, protetti sino a fine anni Sessanta dal Regno Unito e resi ricchissimi dalla piuttosto recente scoperta di cospicui giacimenti petroliferi – sono sempre più un Paese centrale fra le petromonarchie del Golfo. Sui poco noti cinque emirati di Aima, Sharja, Umm al-Qaywayn, Ras al-Khaima,… Leggi tutto

Enrico Campofreda

Giornalista. Dal 1985 al 2000 ha scritto di sport su: Paese Sera, Il Messaggero, Corriere della Sera, Il Giornale, La Gazzetta dello Sport, Il Corriere dello Sport. Dal 2006 al 2011 di politica sociale ed estera su Il Manifesto e Terra. Attualmente scrive di politica estera per alcuni quotidiani online. Ha pubblicato: – L’urlo e il sorriso, 2007, Di Salvo, Napoli – Hépou moi, 2010, ABao AQu, Rovigo – Diario di una primavera incompiuta, 2012, ABao AQu, Rovigo – Afghanistan fuori dall’Afghanistan, 2013, Poiesis, Alberobello – Leggeri e pungenti, 2017, Lorusso Editore, Roma.

Utenti online