Incerto mondo

Enrico Campofreda

Saud, la monarchia che punisce il poeta

Saud, la monarchia che punisce il poeta

Si chiama Ashraf Fayadh, è un poeta palestinese. E’ stato arrestato in Arabia Saudita e ora rischia la morte. Condannato per blasfemia e allontanamento dall’Islam. Lui si difende, rigetta l’accusa di ateismo, si proclama musulmano, ma come artista non rinuncia a esprimere personali punti di vista. Che non sono piaciuti alla Corte di Abha, nel sud del Paese, un’area ultraconservatrice… Leggi tutto

Enrico Campofreda

Giornalista. Dal 1985 al 2000 ha scritto di sport su: Paese Sera, Il Messaggero, Corriere della Sera, Il Giornale, La Gazzetta dello Sport, Il Corriere dello Sport. Dal 2006 al 2011 di politica sociale ed estera su Il Manifesto e Terra. Attualmente scrive di politica estera per alcuni quotidiani online. Ha pubblicato: – L’urlo e il sorriso, 2007, Di Salvo, Napoli – Hépou moi, 2010, ABao AQu, Rovigo – Diario di una primavera incompiuta, 2012, ABao AQu, Rovigo – Afghanistan fuori dall’Afghanistan, 2013, Poiesis, Alberobello – Leggeri e pungenti, 2017, Lorusso Editore, Roma.

Utenti online