Incerto mondo

Enrico Campofreda

Studenti senza scuola

Studenti senza scuola

Le guerre, quelle che tutti i Paesi condannano e nessuno Stato ferma, oltre a morte, orrore, stenti, fughe lasciano fra le macerie quelle strutture vitali per il futuro che sono le scuole. Diversamente dai coetanei di altre aree del pianeta, nel Medioriente lacerato dai conflitti tredici milioni di studenti non potranno tornare sui banchi di scuola. Lo denuncia l’Unicef che… Leggi tutto

Fuggiaschi

Fuggiaschi

Trent’anni lui, venticinque lei con una figlioletta di sette che con loro corre, sguscia, ansima. Sorride e piange. Con la marea sbarcata nel Dodecaneso anche questo micro nucleo familiare siriano è finito nel Centro d’identificazione di Kos, quindi ad Atene e nel corridoio macedone verso il cuore dell’agognata Europa. L’attesa e la speranza si son fatte compagnìa accanto alla precarietà,… Leggi tutto

Enrico Campofreda

Giornalista. Dal 1985 al 2000 ha scritto di sport su: Paese Sera, Il Messaggero, Corriere della Sera, Il Giornale, La Gazzetta dello Sport, Il Corriere dello Sport. Dal 2006 al 2011 di politica sociale ed estera su Il Manifesto e Terra. Attualmente scrive di politica estera per alcuni quotidiani online. Ha pubblicato: – L’urlo e il sorriso, 2007, Di Salvo, Napoli – Hépou moi, 2010, ABao AQu, Rovigo – Diario di una primavera incompiuta, 2012, ABao AQu, Rovigo – Afghanistan fuori dall’Afghanistan, 2013, Poiesis, Alberobello

Utenti online